Enfisema polmonare cronico GUARITO con omeopatia

NESPOLA, cavalla Cavalla  maremmana femmina baia nata nel 1991, vissuta al prato dalla nascita a quando è stata acquistata da me nell’anno 1995. (Chi scrive è la proprietaria, dott.ssa M. A. , Medico Veterinario )

 

 

NEL 2005 ENTRA IN CURA DALLA D.SSA dE bENEDICTIS PER STATO ACCERTATO DI BRONCHITE CRONICA OSTRUTTIVA.

2

iL 30-03-2005 IN STATO DI DISCRETA CONDIZIONE RESPIRATORIA LE VIENE SOMMINISTRATO SULPHUR 0,6 LM GOCCE, 5 GOCCE AL GIORNO PER 10 GG; AL 9 GIORNO LA CAVALLA HA UNA GRAVE CRISI ASMATICA ( RINFORZO ESPIRATORIO, NARICI DILATATE, ) PER CUI LA CURA VIENE SOSPESA. si somministra

il 28-03-2005

-ARSENICUM ALBUM 30 CH 20 GRANULI IN 500CC DI ACQUA IN MODALITà DI 10 CC BID, LA CAVALLA MIGLIORA E SI STABILIZZA IN ALCUNI GIORNI.

 

-IN STATI DI PEGGIORAMENTO VIENE PRESCRITTO ANTIMONIUM TARTARICUM 15 CH 20 GRANULI  IN 500CC 2 VOLTE AL GIORNO, AL BISOGNO SE LA CAVALLA RESPIRA MALE.

il 27-05-2005 si passa ad

-ANTIMONIUM TARTARICUM 30CH 20 GRANULI IN 500CC DI ACQUA 3 VOLTE AL GIORNO PER 4 GG OTTENENDO UNA STABILIZZAZIONE PASSABILE ( PERMANE IL RINFORZO ESPIRATORIO, LIEVE DILATAZIONE DELLE NARICI, LE GFO SONO MANTENUTE, LA CAVALLA NON è PERò MONTABILE.)

il 07-06-2005 si passa a

-ANTIMONIUM TARTARICUM 200CH DOSE UNICA; DOPO QUESTA SOMMINISTRAZIONI LA CAVALLA STA BENE QUANDO è FRESCO E PEGGIO QUANDO è CALDO ( MA COMUNQUE STA MEGLIO CHE IN MAGGIO).

-il 22-06-2005 somministro

-ARSENICUM ALBUM 200K DOSE UNICA  IN 20CC DIVISA IN 3 GG DI SEGUITO; GRAVE PEGGIORAMENTO IL GIORNO SUCCESSIVO ALLA PRIMA SOMMINISTRAZIONE ,( TALE DA FARMI PASSARE LA NOTTE NEL BOX CON LA CAVALLA CON LA SIRINGA DI DESASHOCK IN MANO ) ; LA CURA VIENE INTERROTTA E SOMMINISTRO COME ANTIDOTO NUX VOMICA 30CH 25 GRANULI IN 500CC 3 VOLTE AL DI FINO A REMISSIONE DEI SINTOMI.

SIAMO AL 4-07-2005 E SI SOMMINISTRA IL RIMEDIO CHE POI SI RIVELERA IL SUO, TUJA 200K.

 

lA CAVALLA STA BENE FINO A FEBBRAIO 2006 POI HA UNA LIEVE CRISI ASMATICA VEROSIMILMENTE DOPO INGESTIONE O INALAZIONE DI TRUCIOLO DELLA LETTIERA: SOMMINISTRO THUJA 200K IN DOSE UNICA E IL PROBLEMA SI RISOLVE, PERMANE QUALCHE COLPO DI TOSSE SPORADICO.

 

IN AGOSTO 2006 ( CALDISSIMO) ALTRA CRISI CHE SI RISOLVE CON TUJA 200K, LA CAVALLA PRGGIORA COMUNQUE CON IL FORTE CALDO.

 

LUGLIO 2007; FINORA LA CAVALLA è STATA BENISSIMO,POI CON IL GRANDE CALDO  HA COMINCIATO AD AVERE TOSSE SOLO MONTATA, NO A RIPOSO, LEGGERO RINFORZO ESPIRATORIO,QUESTO FINO AD AGOSTO;

-IL 12 AGOSTO 2007 SI DECIDE DI SOMMINISTRARE UNA DOSE DI THUJA 200K CON COMPLETA RISOLUZIONE DEI SINTOMI.

 

NESSUN PROBLEMA FINO A GENNAIO 2008 IN CUI PRESENTA SPORADICI COLPI DI TOSSE MA RESPIRAZIONE PERFETTA ;

-A LUGLIO 2008 PEGGIORA UN PO CON IL CALDO CON BREVI PERIODI DI TOSSE E LEGGERO RINFORZO; SI DECIDE DI NON SOMMINISTRARLE ALCUN RIMEDIO E LA CAVALLA STA BENISSIMO ( NO TOSSE, NO RIMFORZO, AUMENTO DEL PESO, PELO LUCIDO, OTTIMA RESISTENZA MONTATA E RIENTRO DOPO LO SFORZO) SINO AD

-AGOSTO 2009 MESE IN CUI LE è STATA SOMMINISTRATA L’ULTIMA DOSE DI TUJA 200K.

 

A TUTT’OGGI, COMPRESI QUESTI MESI ESTIVI, LA CAVALLA STA BENISSIMO .

 

SIAMO A GENNAIO 2011