Pronto Soccorso

Di solito capita che un’emergenza capiti di sera o di giorno festivo e il proprio veterinario non sia reperibile.
Diciamo che le vere emergenze negli animali sono poche, incidenti stradali, traumi improvvisi di varia origine, torsione dello stomaco o colica nel cavallo, parti difficili.

Ma se il proprietario di animali è attento riesce ad accorgersi che si sta instaurando una patologia e può correre ai ripari in tempo utile o prendere provvedimenti perché non succedano.

Quando giunge la sera, con l’approssimarsi del buio, le ansie e le paure si moltiplicano. C’è tutta la notte davanti, la paura di non trovare nessuno disponibile, il senso di colpa di aver protratto la chiamata del veterinario, generano nel proprietario di animali una fretta irrazionale di intervento.

Nel cavallo una colica non insorge di colpo, ci sono sempre dei segni premonitori. Una torsione dello stomaco può essere addirittura evitata seguendo bene le istruzioni del proprio veterinario.

Un parto difficile con sforzi espulsivi dalla mattina, affrontata la sera può essere fatale per madre e cuccioli.
Il veterinario dall’altro capo del telefono capisce subito che la patologia per la quale si richiede un intervento poteva essere vista con calma, di giorno e possibilmente durante l’orario di lavoro.

Tornare a casa la sera stanchi e dover uscire di nuovo perché il proprietario non si è curato in tempo del proprio animale, crea un certo nervosismo.

Ho visto io stessa arrivare ai pronto soccorso veterinari cani e gatti  con patologie che, se affrontate qualche giorno prima, non avrebbero avuto carattere di urgenza.  Oltre tutto le emergenze hanno un costo molto elevato, ma questo non sembra essere un deterrente per i proprietari distratti.

Mi preme dire queste cose, anche se potrebbe rendermi impopolare, perché alla fine chi paga le conseguenze sono gli animali, che si trovano nelle nostre mani e ai quali abbiamo il dovere di garantire il diritto alla salute e alla cura.

Riporto qui sotto qualche patologia che può essere affrontata come primo soccorso con l’Omeopatia, ma che NON DEVE SOSTITUIRE UN INTERVENTO DI UN VETERINARIO, NEANCHE SE C’E’ REMISSIONE DEI SINTOMI.

Rimedi Da Tenere Nella Casseta Del Pronto Soccorso

Per Cane E Gatti:

  • ACONITUM  5 CH
  • ARSENICUM  ALBUM
  • BELLADONNA  5 CH  30 CH
  • APIS
  • ARSENICUM ALBUM
  • ARNICA
  • CANTHARIS
  • CARBO VEGETABILIS
  • CHINA RUBRA
  • CHAMOMILLA
  • LEDUM
  • NUX VOMICA
  • STAPHISAGRIA
  • URTICA URENS
  • VERATRUM ALBUM

Rimedi S.O.S. Per Il Cavallo

  • ACONITUM  5 CH
  • APIS
  • ARNICA
  • ARSENICUM ALBUM
  • AMMONIUM CARBONICUM  30 CH
  • BELLADONNA  5 CH  30 CH
  • COLCHICUM autunn
  • NUX VOMICA
  • PYROGENIUM

Rimedi S.O.S. Per Il Maiale

  • ACONITUM  5 CH
  • ARSENICUM ALBUM
  • APIS
  • ARSENICUM ALBUM
  • ARNICA
  • BELLADONNA  5 CH  30 CH
  • BRYONIA
  • CARBO VEGETABILIS
  • NUX VOMICA

Rimedi  S.O.S. Per La Vacca Bovini, Pecore E Capre

  • ACONITUM  5 CH
  • ARSENICUM ALBUM
  • APIS
  • ARSENICUM ALBUM
  • ARNICA
  • BELLADONNA  5 CH  30 CH
  • BRYONIA
  • CARBO VEGETABILIS
  • NUX VOMICA
  • PYROGENIUM
  • STAPHISAGRIA
  • URTICA URENS
  • VERATRUM ALBUM